Sendai Framework for Disaster Risk Reduction (SFDRR)

Informazioni sul partecipante
Cognome e nome
Audrey BAILLS
Indirizzio email
Istituzione ospitante durante il progetto
BRGM
Area di competenza / ruolo professionale / codici SIM
Scienza
Prego specificare
Università / istituti di ricerca
Grado di coinvolgimento nell'azione
Osservatore esterno
Data dell'entrata del questionario
13/10/2017
Fonte dei suoi dati
Litterature
Informazioni sull’azione
Titolo dell’azione
Sendai Framework for Disaster Risk Reduction (SFDRR)
Acronimo dell’azione
SFDRR
Stai valutando un'azione nella sua interezza o solo una sottosezione specifica?
Azione intera
Data di inizio (reale o provvisoria)
Anno di inizio (specificare)
Prego specificare
2015
Data di fine (reale o provvisoria)
Anno di fine (specificare)
Prego specificare
2030
La sfida di Espresso riguarda
Disaster Risk Reduction
Contenuto tematico dell’azione (scelte multiple)
Educazione / informazione / comunicazione / sensibilizzazione
Descrizione dell’azione
The aim of the framework is to achieve a substantial reduction of disaster risk and losses in lives, livelihoods and health, and in the economic, physical, social, cultural and environmental assets of persons, businesses, communities and countries. This will be achieved through four priority areas (UNISDR, 2015): Priority 1: Understanding disaster risk. Priority 2: Strengthening disaster risk governance to manage disaster risk. Priority 3: Investing in DRR for resilience. Priority 4: Enhancing disaster preparedness for effective response and to “Build Back Better” in recovery, rehabilitation and reconstruction. Within the aforementioned priority areas, seven global targets have been presented; • Substantially reduce global disaster mortality by 2030, compared to 2005-2015 • Substantially reduce the number of affected people globally by 2030, compared to 2005-2015 • Reduce direct disaster economic loss by 2030 • Substantially reduce disaster damage to critical infrastructure and disruption of basic services (health and educational facilities) through improving resilience by 2030 • Substantially increase the number of countries with national and local DRR strategies by 2020 • Substantially enhance international cooperation to developing countries to support their national actions by 2030 • Substantially increase the availability of and access to multi-hazard early warning systems and disaster risk information and assessments to the people by 2030 This framework is applicable to both small-scale and large-scale, frequent and infrequent, sudden and slowonset, man-made or natural disasters. Source: Espresso Deliverable 2.1: Synthesis report of existing legal, policy and science approaches in relation to DRR and CCA
Stato d’avanzamento dell’azione
In corso
Territori interessati dall’azione (scelte multiple)
Altro
Prego specificare
Worldwide
Scala dell’azione (scelte multiple)
Scala mondiale
Tipo(i) di azzardo riguardante l’azione (scelte multiple)
Inondazione fluviale
Ondate / alluvione della costa
Innondazione di origine freatica
Tempesta
Terremoto
Eruzione vulcanica
Frane
Tsunami
Incendio
Siccità
Effetti a cascata
In che lingua(e) è stata redatta l’azione? (scelte multiple)
Inglese
Comprensione e valutazione dei rischi (Media : 0.83)
L’azione ha un impatto sulla conoscenza scientifica fondamentale del rischio naturale e/o dei cambiamenti climatici ?
1 : No
Valutate l’impatto dell’azione sulla trasparenza dei dati e l’accesso a dati non-sensibili riguardanti il rischio natural e/o I cambiamenti climatici
0 : Nessun impatto particolare
L’azione è in grado di federare campi di competenze diversi?
3 : Capacità moderata
L’azione contribuisce a creare, arricchire o potenziare il contenuto dei dati ?
0 : Nessun contributo
L’azione ha un impatto sulla cultura locale del rischio o sulla memoria del rischio tra la popolazione?
0 : Nessun impatto
L'azione integra il sapere locale e quello indigeno?
1 : Nessune conoscenze locale integrato
Miglioramento della governance (Media : 1.71)
L'azione contribuisce a integrare la ricerca scientifica nelle politice pubbliche o nel processo decisionale?
3 : Contributo moderate
Valutate l'impatto dell'azione in termini di potenziamento della cooperazione coordinata tra varie istituzioni / organizzazioni dal DRR al CCA
3 : Impatto moderato
L’azione contribuisce a migliorare il controllo della qualità delle norme e degli standards in vigore sulla riduzione del rischio e/o sull’adattamento ai cambiamenti climatici ?
0 : Nessun contributo
Valutate il contributo di questa azione nel ridurre l’inconsistenza che esiste tra le varie norme vigenti nel campo della riduzione del rischio e/o adattattamento ai cambiamenti climatici, anche tra differenti paesi
1 : Contributo molto limitato
Qual’è il contributo di questa azione al ridurre le inconsistenze nella gestione dei differenti azzardi naturali, nell’ottica di evolvere verso un approccio multi-azzardo ?
1 : Contributo molto limitato
Quale è il contributo dell’azione nell’integrare la società civile e il settore economico/privato, per migliorare il processo decisionale ?
3 : Contributo moderato
L'azione contribuisce alla costruzione o al mantenimento di competenze, conoscenze e / o abilità tra enti pubblici?
1 : very small contribution
Investimenti per aumentare la resilienza (Media : 1.5)
Quale è il contributo dell’azione nel garantire il finanziamento di nuove iniziative e strumentazione/equipaggiamento (nuovi laboratori, migioramento del programma di vulgarizzazione…) ?
4 : Contributo importante
Come descrivereste l’impatto dell’azione nel promuovere autoinvestimenti pubblici e privati devoluti alla riduzione del rischio o all’adattamento ai cambiamenti climatici ?
0 : Nessun impatto
Valutate il contributo dell’azione alla condivisione/trasferimento del rischio attraverso strumenti finanziari appropriati (assicurazione etc.)
0 : Nessun contributo
Quale è il contributo dell’azione allo sviluppo economico (innovazione, nuovi mercati, creazione di lavoro) ?
4 : Impatto forte
Valutate il contributo dell’azione nel ridurre la vulnerabilità sociale attraverso la riduzione della povertà e attraverso la creazione di rete di sicurezza sociale
0 : Nessun contributo
In materia di prevenzione del rischio, gruppi di persone svantaggiate o isolate (bambini/senior, disabili, minoranze) hanno bisogni specifici. L’azione tiene conto di questi bisogni ?
1 : Questi bisogni non sono state considerate nell'azione
Miglioramento della capacità di reazione (Media : 1.8)
L’azione contribuisce a stabilire o a migliorare i sistemi di allerta precoce, compresi gli esercizi di simlulazione di crisi ?
0 : Nessun contributo
Quale è il contributo dell’azione nel migliorare l’identificazione e la quantificazione dell’impatto di un disastro naturale, in particolare a lungo termine ?
1 : Contributo molto limitato
Quale è il contributo dell’azione nel creare opportunità di riduzione della vulnerabilità durante la fase di post-disastro ? (Build Back Better)
4 : Contributo importante
Valutate il contributo dell’azione nel facilitare la reazione all’emergenza e nel’evacuazione della popolazione nel caso sopravvenga una crisi
4 : Contributo importante
Valutate l’impatto dell’azione nelle tempistiche di ricostruzione di infrastutture critiche (trasporti, energia, sanità).
0 : Nessun impatto
Potenziale trasformativo (Media : 1.5)
L’azione migliora la volontà politica di agire sul tema della riduzione del rischio e l’adattamento ai cambiamenti climatici ?
4 : Impatto forte
Valutate il contributo dell’azione nella promozione del coinvolgimento della popolazione locale in attività legate alla riduzione del rischio e all’adattamento ai cambiamenti climatici
1 : Contributo molto limitato
L’azione è economicamente sostenibile ?
-1 : La pertinenza dell'azione in questione a causa dei costi finanziari
L’azione tiene conto della sostenibilità ambientale (rispetto e conservazione del paesaggio, biodiversità, ecosistema, …) ?
0 : Nessuna considerazione particolare
L’azione tiene conto esplicitamente delle questioni legate ai cambiamenti climatici ?
5 : Sì
L’azione è trasferibile ad un contesto territoriale, nazionale o culturale differente ?
Non saprei / preferisco non rispondere
L’azione è adattabile a una scala temporale o spaziale differente ?
Non saprei / preferisco non rispondere
Chapter 1: From Disaster Risk Management to Disaster Risk Governance : 2.67
Valutate il contributo di questa azione nel ridurre l’inconsistenza che esiste tra le varie norme vigenti nel campo della riduzione del rischio e/o adattattamento ai cambiamenti climatici, anche tra differenti paesi
1 : Contributo molto limitato
L'azione contribuisce a integrare la ricerca scientifica nelle politice pubbliche o nel processo decisionale?
3 : Contributo moderate
Quale è il contributo dell’azione nel creare opportunità di riduzione della vulnerabilità durante la fase di post-disastro ? (Build Back Better)
4 : Contributo importante
Chapter 2: Sharing Knowledge : 1.5
L’azione è in grado di federare campi di competenze diversi?
3 : Capacità moderata
L'azione contribuisce a integrare la ricerca scientifica nelle politice pubbliche o nel processo decisionale?
3 : Contributo moderate
L'azione integra il sapere locale e quello indigeno?
1 : Nessune conoscenze locale integrato
L’azione ha un impatto sulla conoscenza scientifica fondamentale del rischio naturale e/o dei cambiamenti climatici ?
1 : No
L’azione contribuisce a creare, arricchire o potenziare il contenuto dei dati ?
0 : Nessun contributo
Quale è il contributo dell’azione nel migliorare l’identificazione e la quantificazione dell’impatto di un disastro naturale, in particolare a lungo termine ?
1 : Contributo molto limitato
Chapter 3: Harmonizing Capacities : 0.33
L'azione contribuisce alla costruzione o al mantenimento di competenze, conoscenze e / o abilità tra enti pubblici?
1 : very small contribution
L’azione contribuisce a migliorare il controllo della qualità delle norme e degli standards in vigore sulla riduzione del rischio e/o sull’adattamento ai cambiamenti climatici ?
0 : Nessun contributo
L’azione contribuisce a stabilire o a migliorare i sistemi di allerta precoce, compresi gli esercizi di simlulazione di crisi ?
0 : Nessun contributo
Chapter 4: Institutionalizing Coordination : 2
Valutate l'impatto dell'azione in termini di potenziamento della cooperazione coordinata tra varie istituzioni / organizzazioni dal DRR al CCA
3 : Impatto moderato
Qual’è il contributo di questa azione al ridurre le inconsistenze nella gestione dei differenti azzardi naturali, nell’ottica di evolvere verso un approccio multi-azzardo ?
1 : Contributo molto limitato
Chapter 5: Engaging Stakeholders : 1.25
Quale è il contributo dell’azione nell’integrare la società civile e il settore economico/privato, per migliorare il processo decisionale ?
3 : Contributo moderato
L'azione integra il sapere locale e quello indigeno?
1 : Nessune conoscenze locale integrato
Come descrivereste l’impatto dell’azione nel promuovere autoinvestimenti pubblici e privati devoluti alla riduzione del rischio o all’adattamento ai cambiamenti climatici ?
0 : Nessun impatto
Valutate il contributo dell’azione nella promozione del coinvolgimento della popolazione locale in attività legate alla riduzione del rischio e all’adattamento ai cambiamenti climatici
1 : Contributo molto limitato
L’azione è trasferibile ad un contesto territoriale, nazionale o culturale differente ?
Non saprei / preferisco non rispondere
L’azione è adattabile a una scala temporale o spaziale differente ?
Non saprei / preferisco non rispondere
Chapter 6: Leveraging Political Commitment : 1.75
L’azione migliora la volontà politica di agire sul tema della riduzione del rischio e l’adattamento ai cambiamenti climatici ?
4 : Impatto forte
Quale è il contributo dell’azione nel garantire il finanziamento di nuove iniziative e strumentazione/equipaggiamento (nuovi laboratori, migioramento del programma di vulgarizzazione…) ?
4 : Contributo importante
Valutate il contributo dell’azione alla condivisione/trasferimento del rischio attraverso strumenti finanziari appropriati (assicurazione etc.)
0 : Nessun contributo
L’azione è economicamente sostenibile ?
-1 : La pertinenza dell'azione in questione a causa dei costi finanziari
Chapter 7: Developing Communication
Valutate l’impatto dell’azione sulla trasparenza dei dati e l’accesso a dati non-sensibili riguardanti il rischio natural e/o I cambiamenti climatici
0 : Nessun impatto particolare
L’azione ha un impatto sulla cultura locale del rischio o sulla memoria del rischio tra la popolazione?
0 : Nessun impatto
Action's evaluation